PALM BEACH RESORT AND SPA: un pezzetto d’Italia a forma di atollo

palm beach

Come vi ho già detto nello scorso post, quest’estate abbiamo scelto di trascorrere due settimane alle Maldive in due isole diverse: Palm Beach è stata la nostra prima settimana.

E’ un resort che si trova su una delle isole più grandi delle Maldive chiamata Madhiriguraidhoo, situata nell’atollo di Lhaviyani, a 40 minuti di aereo da Malè.palm beach1

Ha 138 camere (junior suite, garden villas, suite presidenziale,ville, suite e camere deluxe) con vista sul mare e poste lungo la spiaggia, dotate di ogni comfort: aria condizionata, vasca da bagno e doccia all’aperto separate, il tipico dondolo maldiviano chiamato “hindoli” e arredi tipici. Se avete bambini fate molta attenzione in quale lato della spiaggia scegliete la camera: infatti il lato alba non è propriamente adatto a causa di alcuni punti della riva un pò ciottolosa e non adatta a bimbi piccoli.

camera palm beachpalm beach2

Essendo un’isola abbastanza grande per gli standard maldiviani, ci si sposta nell’isola con macchinine elettriche o con le bici (che si possono prendere gratuitamente).

La gestione è  italiana e come tale il cibo è sempre molto buono: tartare di pesce freschissimo preparate sul momento, spaghettate all’aragosta indimenticabili, grigliate ecc…

Ci sono ristoranti :

– RISTORANTE PRINCIPALE DHANDAHELU

Situato nel complesso principale offre tutti i giorni pranzo e cena a buffet e una tipica “cena maldiviana” una volta a settimana.

foto-palm-beach_maldive-i-grandi-viaggi-ristorante

– RISTORANTE ROMANTIC

ristorante sull’acqua che offre la possibilità di gustare la colazione e la cena à la carte

Ci sono poi 3 Bar:

– COFFEE SHOP

Situato nel complesso principale sul lato tramonto dell’isola, offre un vasto buffet per la colazione e il tè pomeridiano.

– POOL BAR
Il Pool Bar offre una grande varietà di cocktail, aperitivi, digestivi, succhi di frutta esotici e una selezione di sigari (A PAGAMENTO)palm_beach_resort_24

 

– BAR SULLA SPIAGGIA
Situato sulla riva sabbiosa dell’isola, questo bar offre insalate e snack per pranzo oltre a cocktail, rinfreschi e frutta.

SERVIZI:

La piscina (cosa assolutamente strana alle Maldive dato il mare meraviglioso che circonda gli atolli!) con una parte solo per bambini, una palestra in riva al mare, fornita di attrezzature Techno-Gym,  2 campi da  tennis (se volete c’è anche l’istruttore compreso nell’all inclusive – io ne ho approffitato e mi sono divertita molto!), un campo da squash, un campo da calcetto e il biliardo. La connessione wifi è disponibile gratuitamente nel pool bar (se il bar è sovraffollato è molto lenta) e nella reception. Il resort ha anche una spa: Il Coconut Spa Center,  posto ideale per chi cerca il relax!palm_beach_resort_70

piscina palm beach

PERCHE’ PALM BEACH?

Se amate l’italianità sempre e comunque è il posto perfetto per voi. Ci sono tantissime famiglie con bambini che tornano ogni anno, il cibo è ottimo, la lingua di sabbia è meravigliosa!

COSA COMPRENDE L’ALL INCLUSIVE?

Compresi nel pacchetto ci sono, oltre al pernottamento, la colazione, il pranzo, la merenda e la cena, tutti a buffet ad eccezione della colazione che può essere anche servita a la carte al ristorante Romantic; se si volesse pranzare al beach bar o cenare nell’altro ristorante  oppure sul pontile riservato si deve pagare e, in alcuni casi, anche prenotare. Anche le bibite nel frigobar della camera si pagano: 3 dollari per una bottiglietta di acqua naturale, 4 per una di gasata.

 

in definitiva: l’isola è bella e i servizi sono buoni ma con due bambini di quasi 4 anni è troppo grande per lasciarli liberi. Per quanto mi riguarda è anche troppo italiana: per il cibo è un plus ma per il resto potrebbe diventare un malus 😉

 

ecco alcune foto del nostro soggiorno al Palm Beach

maldive estate01 maldive estate02 maldive estate03 maldive estate04 maldive estate06 maldive estate07 maldive estate08 maldive estate10 maldive estate11 maldive estate12 maldive estate13 maldive estate14 maldive estate16 maldive estate17

 

Il bambino chiama la mamma e domanda: / "Da dove sono venuto? / Dove mi hai raccolto?" / La mamma piange e sorride, / stringe al petto il suo bambino e dice: / "Eri un desiderio dentro al cuore."

Be first to comment