Come riciclare l’uovo di Pasqua

Non so voi ma casa mia dopo Pasqua sembra un magazzino di oggetti dismessi della Pixar e Disney… Appena apro un mobile in cucina incontro Ben10 o Cars! Il ripiano dedicato alla pasta, che solitamente è ordinato in varie tipologie (me maniaca!), è stato completamente sommerso da Puffi e Spongebob! Le uova di Pasqua mi perseguitano…

Che fare di tutto quel delizioso cioccolato?

Ho chiesto un parere ad un’esperta, anzi a due esperte: Penny e Gaia, che mi hanno suggerito due ricette molto semplici ma altrettanto creative per riciclare tutta quella bontà:

CIOCCOLATINI FASHION:

INGREDIENTI:

300 g di cioccolato fondente o al latte.

STAMPO CONSIGLIATO:

Silikomart fashion ( segue foto)

PROCEDIMENTO:

Sciogliere a bagnomaria la cioccolata ( se si preferisce utilizzare il microonde), facendo attenzione che non inizi a fare la schiuma. Quando il cioccolato è fluido ma cremoso versarlo negli stampini e lasciarlo raffreddare. (Potete anche metterlo nel freezer per un po’ per velocizzare). Una volta raffreddati, staccate delicatamente i cioccolatini dallo stampo…Et voilà!

IMG_0988

In alternativa vi proponiamo un’idea per la merenda (vi consiglio però di saltare il pranzo e la cena… e forse anche la colazione del giorno dopo :))

FRENCH TOAST AL CIOCCOLATO:

INGREDIENTI:

2 uova,

2 cucchiai di latte,

4 fette di pan brioche o pane per tramezzini,

2 cucchiai di burro,

zucchero a velo.

PROCEDIMENTO:

In una pirofila capiente sbatti le uova con il latte e tienile da parte.

Forma 2 sandwich con il pane e il cioccolato e intingili da entrambi i lati nell’uovo.

Scalda il burro in una padella grande a fuoco medio e cuoci per 2 minuti da ogni lato, premendoli di tanto in tanto con una padella, fino a quando saranno dorati.

Trasferiscili su un piatto rivestito con carta da cucina. Spolverizza con lo zucchero a velo.

IMG_1044

ça va sans dire… che te lo dico a fà!!!

Buon lavoro mamme!!!!

Valeria

Il bambino chiama la mamma e domanda: / "Da dove sono venuto? / Dove mi hai raccolto?" / La mamma piange e sorride, / stringe al petto il suo bambino e dice: / "Eri un desiderio dentro al cuore."

1 Comment

  • Rispondi aprile 11, 2013

    Loveisallaround

    Buonissimeee le voglio anche io!!

Leave a Reply