Omini di pane dolce

omini di pan dolce
Care mamme,
questa è una ricetta che mi riporta in tutto e per tutto alla mia infanzia.
San Nicolao, patrono della Svizzera, al 6 di dicembre, si festeggia così, con un sacchetto di spagnolette (arachidi), mandarini e Grittibänz, ovvero l’omino di pane dolce.
Con un po’ di ritardo vi segnalo lo stesso questa gustosissima ricetta, da fare assolutamente insieme ai vostri bambini.

 

Ingredienti (per quattro ometti)
500gr di farina 00
1 cucchiaino e mezzo di sale
3 cucchiai di zucchero
20gr di lievito di birra fresco
60gr di burro ammorbidito
3dl di latte tiepido
1 uovo sbattuto per spennellare
uvette e zuccherini per decorare (ma anche noci, mandorle, nocciole, semi di zucca… quello che più vi piace).
Nella ciotola mischiare la farina con il sale e lo zucchero, aggiungete il latte tiepido nel quale avrete sciolto il burro e il lievito.
Lavorate l’impasto e quando avrete ottenuto una bella palla liscia e omogenea coprite con un panno umido e lasciate lievitare per un paio d’ore.
A questo punto dividete l’impasto in quattro parti e iniziate a modellare gli omini.
Posizionateli, distanti l’uno dall’altro, nella teglia su carta da forno, in modo da non doverli più spostare.
Spennellate con l’uovo sbattuto e sbizzarritevi con le decorazioni: uvette per gli occhi, zuccherini sul panciotto, nocciole come bottoni, ecc ecc.
Cuocete in forno statico a 180′ per 25-30 minuti, posizionate la teglia nella parte inferiore del forno.
Lasciate raffreddare gli omini e buon appetito.

Be first to comment