UNA SUPER MAMMA CON UN PASSATO DA CAMPIONESSA: MAURIZIA CACCIATORI

IMG_4226

 

Non l’ho mai conosciuta di persona, ma in passato mi è capitato varie volte di incrociarla al pianobar da Busà (alla Capannina di Forte dei Marmi) – siamo entrambe toscanacce!- e ho il ricordo di questa bella donna, altissima, sorridente che canta e si diverte come tutti noi. Una persona semplice e disponibile come si è rivelata quando l’ho chiamata per questa intervista.

IMG_3751

Per chi non lo sapesse, Maurizia è un ex pallavolista italiana, un orgoglio  per la Nazionale Italiana, oltre ad essere una donna bellissima e mamma di due figli: Carlos e Ines.

Una vita dedicata alla pallavolo, ai ritmi di una giocatrice ai massimi livelli, com’è stato fermarsi e ritrovarsi con una piccola creatura nella pancia? 
Ho aspettato per tanto tempo che arrivasse un bambino per cui quando mi sono accorta di essere incinta non ho trovato nessuna difficolta’ a rallentare i miei ritmi da sportiva folle.
Sapevo che da quel momento la priorita’ assoluta era mio figlio.
IMG_4616
indubbiamente, da sportiva, sei stata sempre attenta al fisico, come hai vissuto i cambiamenti conseguenti alla gravidanza? 
 
I cambiamenti del mio fisico li ho vissuti con un’ incredibile curiosita’ perche’ ho preso tanti kg e sinceramente in versione super arrotondata non mi ero mai vista.
Ero talmente felice che nulla mi turbava!!
2 figli, a distanza di nemmeno un anno (una super mamma!) come riesci a gestirli? ti ritagli comunque del tempo per te o ti dedichi esclusivamente alla cura dei piccoli?
 
La mia mentalita’ da sportiva pero’ e’ prevalsa alla grande.. non ho mai mollato come nelle partite piu’ importanti,mi sono fatta aiutare da persone a me care e anche se non sono stata perfetta ho cercato di migliorarmi di giorno in giorno.
MAURIZIA CACCIATORI
Com’era Maurizia prima di Carlos  e Ines, e come ti hanno cambiata?
I miei figli sono l’esatta copia mia:liberi,giocherelloni,testardi,iperattivi e molto generosi.
Prima di loro ero una ragazza curiosa e viaggiatrice.Ho tantissimi amici in tutto il mondo e amo tenere vivi i rapporti con loro per cui appena potevo valigia in mano e viaaaa!!
Oggi sono molto piu’ tranquilla e meno viaggiatrice perche’ appena ho un minuto libero lo voglio dedicare esclusivamente ai bimbi.
Il mio mondo e’ cambiato in meglio oggi mi sento una donna davvero tanto realizzata.
 
Cosa pensi quando te li immagini grandi? cosa speri per loro?
 
Vorrei che da grandi i miei figli fossero persone libere di scelta, che diano valore alla loro vita e tanto tanto felici.
Grazie a Maurizia per il suo tempo e  …… ci vediamo al pianobar da Busà per farci una cantata insieme tra mamme!!!!
Mimì

Il bambino chiama la mamma e domanda: / "Da dove sono venuto? / Dove mi hai raccolto?" / La mamma piange e sorride, / stringe al petto il suo bambino e dice: / "Eri un desiderio dentro al cuore."

Be first to comment